4 Alumni del Politecnico nel team di Luna Rossa

Luna Rossa domina la Prada’s Cup e accede alla finale della Coppa America

L’equipaggio italiano ha battuto 7-1 quello britannico durante la scorsa Prada’s Cup, portando Luna Rossa in Coppa America per la prima volta dopo 21 anni.
Luna Rossa avrà l’occasione di sfidare il defender e padrone di casa Emirates Team New Zealand dal 6 marzo, nella 36ma edizione della Coppa America di vela, il trofeo sportivo più antico al mondo.

Le imbarcazioni utilizzate durante la finale sono un misto tra una barca a vela, un catamarano e un aliscafo. Chiamate, in maniera un po’ scherzosa «barche con i baffi», presentano appendici laterali il cui movimento permette allo scafo di navigare sollevato dalla superficie dell’acqua, raggiungendo quasi i 50 nodi di velocità, più di 90 km/h

I nuovi scafi sono frutto di tre anni di studio, prove ed esperimenti, eleganti nella loro aerodinamica perfetta, pronti a danzare sul campo di regata tra una manovra e l’altra, dovendo sempre fare i conti con i temutissimi cambi di vento. 

Nel team italiano anche quattro Alumni del Politecnico di Milano:

Alessandro Franceschetti, Head of Structural Engineering, Alumnus Polimi Ingegneria dei Materiali
Fabrizio Marabini, Performance, Alumnus Polimi Ingegneria Aeronautica
Stefano Baruffaldi, Drone – Electronics, Alumnus Polimi Disegno Industriale
Andrea Romani, Base Operations Manager, Alumnus Polimi Architettura

Cover photo © LM/DPPI/Chris Cameron / IPA

La ricerca, la scrittura e la raccolta delle news che parlano dei traguardi degli Alumni di tutto il mondo sono uno dei tanti servizi che offriamo gratuitamente a tutti gli Alumni del Politecnico di Milano. Vuoi darci una mano? Dona ora

ALTRI ARTICOLI DELLA SEZIONENel Mondo
IN PRIMO PIANO