Un team di politecniche vince una challenge di Leonardo

Con POLIMonitor sarà possibile monitorare lo stato di salute psico-fisico dei piloti di aereo

Il team del Politecnico di Milano, composto dalla professoressa Mara Tanelli – Alumna Ingegneria informatica 2007 – e dalle dottoresse Valentina Breschi, Jessica Leoni – Alumna Ingegneria biomedica 2019 – ed Eugenia Villa – Alumna Ingegneria matematica 2020-, vince con il progetto POLIMonitor una challenge promossa dall’azienda Leonardo sulla piattaforma di scouting dell’innovazione Solvers Wanted.

Polimonitor

La challenge, definita sulla base dei “Technology and Innovation Needs” legati alla “mappa dei fabbisogni” individuati dall’azienda, richiedeva lo sviluppo di una soluzione di Pilot Performance Monitoring in grado di monitorare lo stato di salute psico-fisico di un pilota di aereo, considerando, per esempio, stress, affaticamento e livello di attenzione.

Sono orgogliosa di essere tra i vincitori della innovation challenge #SolversWanted, e sono doppiamente orgogliosa di presentare il mio team di ingegneri tutto al femminile: Valentina Breschi, Jessica Leoni e Eugenia Villa.

Non vediamo l’ora di iniziare a lavorare con i colleghi di Leonardo e Leonardo Aircraft sul progetto per monitorare lo stato di salute psico-fisico di un pilota di aereo.

Mara Tanelli

Grazie alla vittoria, il team Polimi si aggiudica un contratto di collaborazione con Leonardo per implementare la propria soluzione e avrà la possibilità di aderire alla rete “Leonardo Team for Innovation”.

Si arricchisce così l’ecosistema di Leonardo che punta a favorire la ricerca e il processo di innovazione attraverso iniziative di Open Innovation, coinvolgendo in questa sfida anche il mondo accademico e delle startup e ampliando il suo network di realtà che condividono questa visione.

“La collaborazione con centri di ricerca, università e start up costituisce un acceleratore che dà impulso all’innovazione e alla competitività dell’azienda” sottolinea Franco Ongaro, Chief Technology & Innovation Officer di Leonardo e Alumnus Ingegneria Aeronautica 1986. “Solvers Wanted è un ulteriore strumento a supporto della strategia di open innovation di Leonardo per alimentare la filiera dell’innovazione sul territorio nazionale.”

ALTRI ARTICOLI DELLA SEZIONENel Mondo
IN PRIMO PIANO