Doppio argento per l’Alumna politecnica Federica Fragapane

Le medaglie continuano a premiare i talenti italiani. La designer scala due volte il podio, all'European Design Awards e all’ Hublot Design Prize 2021

Si è conclusa il 17 ottobre la cerimonia di premiazione dell’Hublot Design Prize 2021, la prima edizione del prestigioso premio a svolgersi dal vivo dal lontano 2019. Alle London’s Serpentine Galleries si sono riuniti 160 esperti e galleristi d’arte internazionali per presentare opere di artisti emergenti e affermati da tutto il mondo.

Tra i premiati, anche la nostra Federica Fragapane, Alumna Design della Comunicazione 2014, per il suo lavoro di data visualization che rappresenta la complessità di dati in forme organiche e poetiche, “opere visive avvincenti e sperimentali che attraggono e coinvolgono il lettore”, come scrive La Repubblica.

fragapane

Fragapane riceve uno dei due Pierre Keller Award in palio, condividendo il podio con la designer tedesca Eva Feldkamp. Primo posto per Mohammed Iman Fayaz, 30 anni, illustratore, designer e artista contemporaneo di Brooklyn, New York.

Giunto quest’anno alla sua sesta edizione, L’Hublot Design Prize è il più importante (e cospicuo) riconoscimento nel settore del design per supportare i giovani talenti, promosso dalla maison di orologi Hublot. Da molti designer considerato un acceleratore di carriera e un trampolino di lancio, è un premio che riconosce non un singolo progetto ma il percorso di ricerca e di sperimentazione dell’artista nel suo complesso, come afferma Ricardo Guadalupe, Ceo di Hublot: “per passare dall’ombra alla luce, da oggetto a pezzo celebre, da promettente a famoso, servono dei fattori scatenanti e uno di questi è l’Hublot Design Prize”.

“Come orgogliosa Alumna del Politecnico di Milano mi fa molto piacere annunciarvi personalmente che il mio lavoro è stato premiato a Londra con il Pierre Keller Award, scrive Fragapane alla redazione Alumni. “Ho avuto l’onore di presentare i miei progetti a una giuria composta da Marva Griffin Wilshire, Hans-Ulrich Obrist, Alice Rawsthorn e lo studio Formafantasma”.

fragapane

I premi dell’Hublot Design Prize sono assegnati da una giuria indipendente che propone i candidati e da una commissione di qualità, quest’anno formata appunto da Marva Griffin Wilshire, ideatrice e curatrice del SaloneSatellite, Hans-Ulrich Obrist, direttore artistico della Serpentine Gallery di Londra che ogni anno ospita l’evento, la critica britannica Alice Rawsthorn e il duo dei designer italiani Formafantasma, che hanno vinto il premio nel 2018.

Il 2021 è l’anno dell’argento per Fragapane, che a giugno ha ottenuto il secondo posto anche all’European Design Awards. A valerle questo primo argento è stata la rubrica «Dati visivi», pubblicata settimanalmente all’interno di «La Lettura», supplemento culturale del quotidiano italiano «Corriere della Sera», che ne parla qui.

ALTRI ARTICOLI DELLA SEZIONENel Mondo
IN PRIMO PIANO