Politecnico e Fondazione Poffe in una borsa di studio

Il Politecnico partecipa alla borsa di studio intitolata alla memoria dell’Alumnus Andrea Poffe

Uno degli obiettivi della community del Politecnico di Milano è sostenere anche economicamente i migliori studenti attraverso le borse di studio.

Alcune di queste sono finanziate da enti esterni, come l’Andrea Poffe Fellowship for Young Talents, sostenuta dalla Fondazione Poffe, intitolata alla memoria di Andrea Poffe, Alumnus in Ingegneria Meccanica prematuramente scomparso nel 2020 a quarant’anni.

andrea poffe
Andrea Poffe ha fondato Zero Gravity (Credits: Corriere della Sera)

“Quando è morto Andrea, per un malore, si è subito creata spontaneamente una rete ed è iniziata la raccolta fondi, abbiamo raggiunto in pochi giorni 45 mila dollari. E si è pensato di offrire borse di studio per aiutare studenti talentuosi come lui, per avere altri Andrea nelle nostre vite. Verrà proposta ogni anno e contiamo di ampliare il programma con altre donazioni” dichiara Fabrizio Fantini al Corriere della Sera.

La borsa di studio, destinata a uno studente o a una studentessa liceali, sarà attiva dall’anno accademico 2021/2022 e verrà assegnata per merito, necessità finanziarie e ambizione imprenditoriale. La copertura delle tasse universitarie sarà del 100% per l’intero percorso triennale di studi al Politecnico di Milano e più dell’80% della retta per alloggio e attività extracurriculari presso il prestigioso Collegio di Milano.  

I requisiti di merito sono presenti sul sito della Fondazione Poffe e le candidature sono aperte fino al 1° giugno 2021.

Vuoi lanciare una raccolta fondi per istituire una borsa di studio? Visita la sezione dedicata sul sito dedicato al mondo delle donazioni del Politecnico di Milano.Visita il sito

ALTRI ARTICOLI DELLA SEZIONEAlumni Community
IN PRIMO PIANO