maria prandini home

Prof. Maria Prandini eletta presidente della International Federation of Automatic Control  

La professoressa Maria Prandini del Dipartimento di Elettronica, Informazione e Bioingegneria del Politecnico di Milano è stata eletta Presidente della International Federation of Automatic Control (IFAC) per il triennio 2026-2029.

Si tratta di un prestigioso riconoscimento da parte della comunità internazionale dell’ingegneria dei sistemi e del controllo per la professoressa Prandini, attualmente Coordinatrice del Corso di Studio in Ingegneria dell’Automazione. Nel turno elettorale finale, la professoressa del Politecnico ha vinto contro i candidati di Stati Uniti, Paesi Bassi e Cina, diventando il secondo Presidente italiano dalla fondazione di IFAC nel 1957 e il primo Presidente donna.

maria prandini
Credits: Politecnico di Milano

IFAC è un’organizzazione mondiale che conta al suo interno più di 2500 volontari che ha come obiettivo quello di promuovere la scienza e la tecnologia dei controlli automatici per il benessere dell’umanità tramite l’organizzazione di conferenze, la pubblicazione di riviste di rilievo, il coordinamento di comitati tecnici, l’istituzione di premi e riconoscimenti, e il supporto ad iniziative di divulgazione dell’automatica, specialmente nei paesi in via di sviluppo.

Maria Prandini è Alumna in Ingegneria elettronica 1994. Dal 2002 al 2011 è stata Ricercatrice presso il Dipartimento di Elettronica e Informazione del Politecnico di Milano e dal 2011 a oggi è stata professoressa – prima Associata poi Ordinaria – presso lo stesso dipartimento. Tra i suoi progetti recenti e attuali, ricordiamo quelli per la Commissione Europea UnCoVerCPS Unifying Control and Verification of Cyber-Physical Systems, MoVeS Modellazione,verificae controllo di sistemi complessi: dalle fondazioni alle applicazioni delle reti elettriche e iFly Progettazione e validazione basate sulla sicurezza, complessità e responsabilità di sistemi di gestione del traffico aereo altamente automatizzati.