Qual è la situazione dei laureati magistrali a 5 anni dalla laurea?

A 5 anni dal conseguimento del titolo, il 98% dei laureati magistrali italiani è occupato con un guadagno mensile netto di 2.063 euro.

L’occupazione per i laureati magistrali del Politecnico è aumentata del 7% in 4 anni (91% occupati a 1 anno) e gli stipendi sono aumentati di 600 euro netti/mese nello stesso periodo di tempo (1.463 guadagno mensile netto a 1 anno).

L’82% è un lavoratore dipendente e l’88% gode di un contratto a tempo indeterminato. In 4 anni è aumentato del + 36% il numero di laureati con contratto stabile. Il 92% è occupato in ambito privato e il 55% lavora per una PMI. Il mercato italiano rimane il principale mercato di sbocco anche dopo 5 anni dalla laurea (l’82% lavora in Italia).

L’università è un trampolino, un bagaglio di conoscenze e di strumenti che mettiamo in pratica nell’arco di molti anni a seguire. È la base di ogni nostra esperienza successiva nel mondo della professione.
Per questo riteniamo importante misurare il valore del titolo di studio e la sua spendibilità nel tempo: capire come i nostri laureati si muovono nel mondo del lavoro, in che misura crescono non solo in termini economici, ma di competenze trasversali e di inquadramento.

Nel 2020, grazie al supporto degli Alumni, siamo riusciti ad assegnare 87 borse di studio. Se vuoi permettere a giovani meritevoli e bisognosi di partecipare al Politecnico, Dona ora