Un’agricoltura resiliente al riscaldamento globale

Lorenzo Rosa, Alumnus del Politecnico di Milano, analizza metodi di irrigazione sostenibili in climi con temperature in crescita fino a 3° C. Il paper è pubblicato su PNAS

Lorenzo Rosa, Alumnus del Politecnico di Milano, analizza metodi di irrigazione sostenibili in climi con temperature in crescita fino a 3° C.
Il paper è pubblicato su PNAS.

Un paper pubblicato sulla prestigiosa rivista PNAS (la rivista ufficiale della National Academy of Sciences) individua metodi di irrigazione sostenibili in scenari che prevedono un aumento della temperatura globale fino a 3°C. Il capofila dello studio è Lorenzo Rosa, Alumnus del Poli e ricercatore all’ETH di Zurigo, in collaborazione con il dipartimento di Elettronica, Informazione e Bioingegneria del Politecnico di Milano.

Lo studio, dal titolo “Potential for sustainable irrigation expansion in a 3 °C warmer climate”, analizza i pattern di domanda e disponibilità di acqua per l’irrigazione a livello globale, in scenari che descrivono aumenti della temperatura tra 1,5 ° C e 3 ° C, e individua strategie di adattamento dei sistemi di irrigazione con l’obiettivo di tutelare le risorse di acqua dolce. Queste strategie potrebbero inoltre migliorare la produttività delle colture per nutrire fino a 1 miliardo e 400 mila persone in più.

Nel 2020 Lorenzo Rosa è stato selezionato da Forbes nella lista dei “30 under 30” giovani innovatori nel campo science&healthcare.

ALTRI ARTICOLI DELLA SEZIONERicerca
IN PRIMO PIANO